Venezia: salpa la Trombonave per scambisti e appassionati di sesso

Spread the love

La “Desire Cruise” salperà dal porto di Venezia il 26 settembre. Cosa ha di speciale questa crociere? È la crociera hot dedicata a tutti coloro che vogliono “un tocco hot” nella loro vacanza.

Chi è che non ricorda il mitico telefilm romantico Love Boat? Ebbene dimenticate le atmosfere romantiche della nave degli innamorati e preparatevi a tuffare in un mare di passione, sesso e eros. Un cero paradiso per gli appassionati di sesso (estremo!) e coloro che hanno voglia di provare l’ebbrezza di una vacanza tra scambisti e amanti dell’eros.

La data, il 26 settembre è quella in cui salperà la Trombonave, nemmeno a farlo apposta da Venezia, la città dell’amore! A darne notizia i sempre informatissimi di Dagospia.

Cos’è, per chi non lo sapesse ancora la Trombonave? È un luogo di folli e disinibiti divertimenti in cui scambisti e assatanati troveranno pane per i loro denti. La “Desire Cruise”, al secolo la crociera del desiderio, o, per voler essere più puntigliosi ancora, la hot crociera, è dedicata a tutti coloro che pensano sia giusto aggungere “un tocco di pepe” alla propria vacanza.

Questi viaggiatori troveranno a bordo chi, come loro, cerca intrattenimenti per adulti di un certo tipo. Niente partite a carte, tornei di freccette, bocce da lanciare sul ponte di prua o nostalgici balli di gruppo tirati fuori da anni ormai lontani.

La “Desire Cruise” è dedicata al turismo sessuale.

Trombonave

 

Meglio essere chiari da subito, quindi! Il transatlantico Azamara Quest, è in grado di ospitare 690 persone, per accompagnarli in un tour che, dal porto di Venezia, li porterà a navigare l’Adriatico. La prima tappa che raggingerà, il 27 settembre, è la città di Ravenna attraccando a Porto Corsini.

La crocierà proseguirà, poi, continuando fino a Spalato, Dubrovnik, Zara (Croazia), Koper (Slovenia) per poi rientrare, facendo nuovamente rotta verso Venezia, dove attraccherà il 3 ottobre. A raccontare quali sono le attività previste durante la navigazione è Rodrigo de la Peña, Ceo di Original Group.

Le attività previste a bordo della nave

Fondamentale sarà riuscire a scaldare l’atmosfera. Saranno quindi organizzate piccanti notti a tema, sale giochi private, spazi comuni per scambi di coppia e “pumping pool parties”. A quanto ribadito da de la Peña: “quel che ci vuole per evadere dalla monotonia della quotidianità.”.

Unica regola? I naviganti dovranno impegnarsi ad attenersi al preciso regolamento, così come si legge sul sito della compagnia.

Tra i divieti, inoltre,c’è quello di non tentare di abbordare i membri del personale che risultano essere off limits!

L’idea di questa atipica crociera è venuta in mente a una società messicana, l’Original Group. La società è specializzata in intrattenimento per adulti. A far pensare a questo tipo di vacanza è stato l’intramontabile binomio turismo-sesso. Non è nuova, infatti, la trovata che invita i viaggiatori più appassionati tra villaggi e navi dove darsi alla pazza gioia.

Passiamo ai costi per la crociera sulla Trombonave

Partiamo dalle basi: per una vacanza di otto giorni nella cabina Club Interior si arrivano a spendere 3.183 dollari.

Se per voi, però, spendere non è un problema e volete salire di prezzo e di ponti, c’è la Club Oceanview con vista sull’Adriatico, il costo è di 4mila dollari.

Per chi, ancora, non vuole badare a spese e ha intenzione di passare al top la sua vacanza, c’è la Suite Club World, che per 11mila dollari, permette di vivere una navigazione più che lussuosa.

 

Facebook Comments

Lascia un commento